My personal 2015 Wine Awards

Tempo di fine anno, tempo di classifiche. La mia personale del 2015. Piccola legenda dei punteggi: 4 bocconi di coda alla vaccinara: il massimo per un vino rosso, roba da sturbo (con un occhio al portafoglio). Insomma, il classico vino da portare su un’isola deserta (insieme, naturalmente, a colei che lo ha prodotto) 4 tranci … More My personal 2015 Wine Awards

Pubblicità

My personal 2014 Wine Awards

Tempo di fine anno, tempo di classifiche. La mia personale del 2014. Miglior vino rosso: Aglianico del Taburno Riserva 2008 – D’Erasmo. Sin dall’apertura, ricca di profumi intensi dal primo istante. Ampiezza e pulizia, frutta matura, appena matura con tempo davanti. Poi la bottega, da piccolo, in Umbria: salamoia, pepe, mortadella, tabacco. Alla fine cuoio, cioccolato. Splendido … More My personal 2014 Wine Awards