Rodi, giorno 6 – Kalithea, Prassonissi

Prassonissi è veramente un posto dalle due facce. Punta estrema ovest dell’isola, dove due mari si uniscono, uno calmo e l’altro mosso, separati da una sottile striscia di sabbia. La stessa sottile striscia sembra suddividere le due generazioni di surfisti che hanno cavalcato queste onde. Prima c’erano Gli hippies degli anni Sessanta, ancora oggi rappresentati … More Rodi, giorno 6 – Kalithea, Prassonissi

Rodi, giorno 4 – Anthony Quinn’s bay

La stanchezza ha preso il sopravvento e riesco a scrivere poco. Tutto il giorno alla baia di Anthony Quinn, cosí chiamata per via del film interpretato dall’attore americano, i cannoni di Navarone. Quello che rimane da dire é la estasiante bellezza del luogo, che si riflette negli occhi chiusi di due bambini addormentati in braccio. … More Rodi, giorno 4 – Anthony Quinn’s bay

Rodi, giorno 3 – Tsampika, Epta Piges

Giornata iniziata e terminata a Tsampika, posto cercato e trovato grazie alle fotografie di Google Maps. Devo dire che Google si sbagliava, nel senso chele sue foto non riescono a rendere bene l’idea della meravigliosa bellezza del posto. Una sabbia dorata che si fonde con un azzurro cristallino, roccia contro mare, verde contro blu. Una … More Rodi, giorno 3 – Tsampika, Epta Piges

Il cinguettio razzista…

Originally posted on alessandrodigiulio.com:
Twitter fa la sua prima (giusta) vittima. L’atleta greca Voula Papachristou, specialista nel salto triplo è stata cacciata dalle prossime olimpiadi, dal comitato olimpico, per un tweet razzista, che recitava: “Con tanti africani in Grecia, le zanzare che arrivano dal Nilo occidentale, almeno riceveranno il cibo da casa”. Il riferimento, incomprensibile fuori…