My personal 2014 Wine Awards

Tempo di fine anno, tempo di classifiche. La mia personale del 2014. Miglior vino rosso: Aglianico del Taburno Riserva 2008 – D’Erasmo. Sin dall’apertura, ricca di profumi intensi dal primo istante. Ampiezza e pulizia, frutta matura, appena matura con tempo davanti. Poi la bottega, da piccolo, in Umbria: salamoia, pepe, mortadella, tabacco. Alla fine cuoio, cioccolato. Splendido … More My personal 2014 Wine Awards

Meursault, Clos de Murger 2012, di Albert Grivault

Arriva senza avvertire, il miglior bianco dell’anno. E forse anche qualcosa di più dell’anno. Direttamente dalla Cote de Beaune, questo Meursault, Clos de Murger, di Albert Grivault. Ai massimi livelli lungo tutta la degustazione: naso elegantissimo e complesso, di frutta gialla, petali grossi e grassi, miele, orzo, erbe officinali e qualcosa che mi sfugge ma … More Meursault, Clos de Murger 2012, di Albert Grivault