Il Cervaro della Sala di Antinori e le matrici trasposte

Basta cercare su google per capire cosa rappresenti il Cervaro della Sala di Antinori, ossia un assioma inattaccabile di eccellenza bianca italiana. 5 grappoli, 7 tastevin, 12 stelle, 15 bicchieri, 43 pallini rossi, 99/100, 2993/3000 e fortunato chi si inventa il punteggio più fico, fallo anche tu con l’hashtag #mettemojenastella. Se dici che non ti … More Il Cervaro della Sala di Antinori e le matrici trasposte

#Ferrari Maximum Rosé – Un #trentodoc senza fronzoli

Quando mia moglie, ex astemia convertita alla passione per i vini spumanti, nonostante finisca il suo calice mi dice “lo sento troppo secco” significa generalmente che davanti ho un qualcosa di nervoso, asciutto, croccante…insomma, abbastanza distante dai Satèn franciacortini. A volte ci prende pure, centrando in pieno vini senza eleganza e tutta spinta. A volte … More #Ferrari Maximum Rosé – Un #trentodoc senza fronzoli

Serata Berlucchi

’61 Satèn: la sala si è divisa quasi a metà fra questo Satèn e il Pas Dosè. Sono, in effetti, un pò gli estremi della produzione Berlucchi, escludendo il Rosè. Questo piace per la sua cremosità, i suoi profumi accennati di lievito ed eleganti di frutta succosa. Miele. Beva clamorosa e finale precisissimo, un pò corto. Troppo sfuggente … More Serata Berlucchi

“ERETIQ”, UN ERETICO IN FRANCIACORTA

Originally posted on Vino&Stile:
Al bando lo Chardonnay. Eretiq, l’eresia intellettuale di Mario Falcetti, è 100% Pinot! E si definisce “Diversamente Franciacorta”. Valorizzare il vitigno più difficile della Franciacorta, per questo relegato ad una rappresentatività dei vigneti di poco più del 3% rispetto alla superficie totale della denominazione: il Pinot Bianco. E’ questa…

Abruzzo, Molise, Campania: vini e vitigni

Rapida carrellata sulle denominazioni e sui vitigni di queste tre regioni, che hanno anche qualcosa in comune.   Molise. Solo 350 mila ettolitri l’anno, per una regione che, dal punto di vista della vitivinicoltura è un proseguimento dell’Abruzzo con propaggini interessanti verso la confinante Campania). Nessuna DOCG e tre sole DOC: Molise, Biferno, Pentro d’Isernia … More Abruzzo, Molise, Campania: vini e vitigni

Barone Pizzini – Satèn 2009 Franciacorta DOCG

Barone Pizzini è la prima azienda di Franciacorta a produrre vini spumanti da agricoltura biologica. Non di certo condizione sufficiente per la qualità, ma di sicuro tratto distintivo. Da 100% uve chardonnay, questo millesimato 2009, affinato in barrique, è un vino spumante di una eleganza e una classe sconfinata. Sin dall’inizio, sin dal suo colore … More Barone Pizzini – Satèn 2009 Franciacorta DOCG

Balter Brut Riserva 2008 – Trentodoc

Una degustazione difficile, sulla quale sono dovuto ritornare. Un assaggio reso complesso da un vino dispettoso, quasi nervoso, tanto ha carattere e originalità. Da Rovereto arriva questa ulteriore espressione di Trentodoc, brand che oramai mi ha stregato. E che continua a farlo sull’onda delle differenti pieghe che le sue varie espressioni, appunto, prendono e comunicano. … More Balter Brut Riserva 2008 – Trentodoc