Dei vini #bio e di un gran vino bio: IGP Paestum #Aglianico 2011 – Azienda Agricola San Salvatore

Fiera di vini bio, un anno fa. Stand numero 1. “Le piace questo vino”. Rispondo di si. “Per forza, è bio”. Fiera di vini bio, un anno fa. Stand numero 2. “Le piace questo vino”. Rispondo che lo trovo poco equilibrato, estremamente spigoloso. “Non ha il palato abituato ai vini bio”. Allora, io posso non … More Dei vini #bio e di un gran vino bio: IGP Paestum #Aglianico 2011 – Azienda Agricola San Salvatore

I vini di Nifo Sarrapochiello – Una serata in Campania

Falanghina del Taburno 2013 Decisamente più bocca che naso, visto che il sorso reca con se una inequivocabile cartolina del territorio. Sapidità quasi solida, verrebbe da dire tridimensionale, qui meno accennata rispetto agli altri vini della serata, ma preponderante anche sulla freschezza che c’è e che, comunque, ti aspetti sempre in una falangihina. Da aperitivo, ha … More I vini di Nifo Sarrapochiello – Una serata in Campania

Aglianico del Taburno Riserva 2008 – D’Erasmo

Da piccolo ero solito trascorrere le vacanze estive, la villeggiatura come si chiamava allora nell’Italia ancora figlia del boom economico, in un piccolo paese umbro dove nacque mia madre. Entravamo in quel luogo come una sorta di paradiso sospeso, compreso mio padre che riservava a quel tempo e a quel luogo l’unico pacchetto di sigarette, … More Aglianico del Taburno Riserva 2008 – D’Erasmo

Puglia, Basilicata, Calabria: vini e vitigni

Puglia 5,5 milioni di ettolitri l’anno per una delle regioni con la più alta produzione in Italia. Una regione territorialmente molto estesa, prevalentemente pianeggiante e per questo maggiormente vocata ad una produzione orientata verso la quantità piuttosto che vero la qualità. Eppure esistono zone di notevole interesse vitivinicolo, come le 4 DOCG: Primitivo di manduria … More Puglia, Basilicata, Calabria: vini e vitigni

Abruzzo, Molise, Campania: vini e vitigni

Rapida carrellata sulle denominazioni e sui vitigni di queste tre regioni, che hanno anche qualcosa in comune.   Molise. Solo 350 mila ettolitri l’anno, per una regione che, dal punto di vista della vitivinicoltura è un proseguimento dell’Abruzzo con propaggini interessanti verso la confinante Campania). Nessuna DOCG e tre sole DOC: Molise, Biferno, Pentro d’Isernia … More Abruzzo, Molise, Campania: vini e vitigni

Vigna Cinque Querce – Taurasi Riserva DOCG 2002

    Alta espressione del Barolo del sud, ormai definizione comune. Del barolo non raggiunge quell’austerità imperiosa e, al suo contrario, si lascia concedere un attimo prima. Per il resto, notevole interpretazione di un vitigno, l’aglianico, ormai apprezzato su larghissima scala. Questa Riserva 2002 di Salvatore Molettieri ha bisogno, naturalmente, del suo tempo per farsi … More Vigna Cinque Querce – Taurasi Riserva DOCG 2002

Piano di Monte Vergine – #Taurasi 2002 Riserva – Feudi di San Gregorio

Ho conosciuto Feudi di San Gregorio con i loro bianchi, uno splendido Greco di Tufo su tutti, eccellente espressione alla portata di tutti di un territorio ricco di storia, terre e sapori. Il passo ai loro rossi è stato folgorante, disegnato da una bottiglia di Patrimo che ancora mi rimane in bocca e nel cuore, una delle … More Piano di Monte Vergine – #Taurasi 2002 Riserva – Feudi di San Gregorio