Buio 2012 – Carignano, Cantine Mesa


Avevo già assaggiato il Buio Buio. Non mi aveva impressionato particolarmente, non ne ho scritto.
Discorso diverso per il fratello minore, il Buio appunto.
Rosso rubino, rubino giovane, preludio di aromi fragranti di lamponi e altri frutti rossi. Ma anche tipici sentori erbaceo balsamici, di macchia mediterranea. Un filino di spezia dolce appena accennata. In bocca bella freschezza aggiunta a una moderata sapidità e ad un tannino appena accennato. Ne risulta un vino abbastanza equilibrato, che può ancora camminare, che regala una scia morbida e dolce senza traccia della sapidità iniziale.
Sul pesce elaborato, anche.

ME204B10_1612_1

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...