La folla in piazza e la folla in coda


Ok, forse sto diventando paranoico su questo tema, ma è più forte di me e la rabbia che mi suscita è decisamente non trascurabile.
Cerco di farlo capire con un esempio visibile a tutti: se eravate su facebook un paio di giorni fa, avrete senz’altro notato le bacheche di molti piene delle fotografie della manifestazione di Madrid; e sotto queste fotografie miriadi di commenti, del genere di “noi dormiamo e loro combattono”, “gli italiani sono passivi e gli spagnoli hanno coraggio” e via dicendo.
Beh, guardatele oggi quelle stesse bacheche, pieni di rilanci di giornali e di fotografie di gente in fila agli Apple Store.
Avete visto, non c’era nulla da temere, gli italiani si sono svegliati. E anche presto, per prendere i primi posti nella fila.
In bocca al lupo, ma a chi è nel gruppo, non a chi è in fila ordinata.

Annunci

2 risposte a "La folla in piazza e la folla in coda"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...