Rodi, giorno 6 – Kalithea, Prassonissi


Prassonissi è veramente un posto dalle due facce. Punta estrema ovest dell’isola, dove due mari si uniscono, uno calmo e l’altro mosso, separati da una sottile striscia di sabbia. La stessa sottile striscia sembra suddividere le due generazioni di surfisti che hanno cavalcato queste onde. Prima c’erano Gli hippies degli anni Sessanta, ancora oggi rappresentati da un camper verde, uguale uguale a Fillmore del film Cars. Ma oggi quella gente non c’è più, guida Suv, veste pantaloncini Billabong e ha sotto il braccio una tavola da kite surf. Mi piace pensare che sia cambiato solo l’aspetto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...