La Cina firma con l’IRB e ora è più vicina


Il Grillotalpa

L’International Rugby Board ha firmato un memorandum con l’amministrazione della metropoli cinese di Guangzhou (quasi 13 milioni di abitanti) e con la Chinese Rugby Football Association. Un accordo fondamentale per la crescita del movimento ovale nel gigante asiatico, dove oggi si contano “solo” 7mila tesserati. Ipotizzati tornei da tenere nella città e messe le basi per lo sviluppo del gioco nelle scuole e nelle università. L’intenzione dell’International Board, che da tempo ha individuato nell’Asia come la regione chiave del futuro sia da un punto di vista tecnico/agonistico che da quello commerciale, è quella di fare di Guangzhou un vero e proprio cuneo di penetrazione in tutta la Cina. Cuore e base di questo cuneo saranno il V Tianhe Stadium e il Kangwei Stadium

View original post

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...