Nereo – Brunello di Montalcino


Serata di fine anno passata in bella compagnia.

Serata iniziata con Foss Marai, un grande prosecco a cominciare dall’antipasto e in grado di accompagnarti a tutto pasto, lungo percorsi non impegnativi (ma non si spaventerebbe comunque).

Serata terminata con un Berlucchi (il ’61), così chiamato per celebrare l’incontro di tre grandi che diedero vita a questo Brut eccellente (sicuramente il meglio della serata).

In mezzo Nereo, Brunello di Montalcino, annata 2004. Sarà l’etichetta in particolare che non è stata all’altezza (Casanova di Neri mi aveva lasciato un  pò più felice, ma ero più inesperto). Comunque non ha fatto altro che confermare quello che da un pò di tempo penso del Brunello, ovvero che sia in grado di esprimere il suo meglio al naso. Al palato così, nessuna traccia da appendere al muro. Certo, buono e ci mancherebbe. Ma non quel tanto da dire, scriverne entusiasti, riprovare e consigliare. Soffre sicuramente della mia passione che si sta lentamente spostando verso la persistenza dei grandi piemontesi o del mio amato Taurasi. Un’eccezionalità di profumo così spiccata ti farebbe pensare di trovarne altrettanta in bocca. Ci riproviamo, comunque.

Annunci

3 thoughts on “Nereo – Brunello di Montalcino

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...